top of page

ERNIA DEL DISCO - QUANDO OPERARE - LA MAGGIOR PARTE NON RICHIEDE UN INTERVENTO

La maggior parte delle ernie del disco lombare non richiede un intervento chirurgico. In effetti, molte ernie del disco possono migliorare con il tempo attraverso metodi conservativi come il riposo, la fisioterapia, gli esercizi di stretching, la terapia farmacologica e l'utilizzo di dispositivi di supporto come cinture lombari o tutori.

Ernia del disco
Ernia del disco - intervento chirurgico solo se i trattamenti conservativi non risultano efficaci

Solo una piccola percentuale di ernie del disco lombari causa sintomi gravi o progressivi che richiedono un'operazione. La decisione di sottoporsi a un intervento chirurgico per un'ernia del disco lombare dipende da diversi fattori, tra cui la gravità dei sintomi, la risposta ai trattamenti conservativi e il livello di compromissione della funzionalità.

La percentuale di ernie del disco lombare che richiedono un intervento chirurgico varia a seconda dei casi e delle condizioni individuali. Tuttavia, in generale, solo una piccola percentuale di ernie del disco lombare richiede un'operazione.

Secondo alcuni studi, si stima che solo dal 10% al 15% dei pazienti con ernia del disco lombare sviluppi sintomi gravi o progressivi che richiedono un intervento chirurgico.

La maggior parte delle ernie del disco può essere gestita con metodi conservativi come terapia fisica, farmaci per il dolore, modifiche dello stile di vita e altre terapie non invasive. È importante consultare un medico specialista per una valutazione accurata del proprio caso specifico e per determinare se un intervento chirurgico è necessario.


QUANDO SI RENDE NECESSARIO UN INTERVENTO CHIRURGICO ORA SI FA CON ALIF


Quando l'intervento chirurgico diventa inevitabile, l'approccio ALIF (Anterior Lumbar Interbody Fusion) rappresenta una tecnica avanzata utilizzata per trattare ernie del disco lombare. Questo approccio coinvolge l'accesso alla colonna vertebrale attraverso una incisione anteriore nell'addome, consentendo ai chirurghi di raggiungere direttamente il disco interessato.

L'Ospedale Galeazzi Sant'Ambrogio a Milano è uno dei centri specializzati in questa tecnica chirurgica all'avanguardia. Grazie all'esperienza e alle competenze dei chirurghi ortopedici presso questo ospedale, i pazienti possono beneficiare di interventi ALIF mirati ed efficaci per affrontare ernie del disco lombare che richiedono un approccio chirurgico.


L'ALIF prevede la rimozione del disco erniato e la successiva fusione delle vertebre adiacenti mediante l'uso di innesti ossei e, in alcuni casi, l'applicazione di dispositivi di fissazione. Questa procedura mira a ripristinare la stabilità della colonna vertebrale, alleviando i sintomi associati all'ernia del disco e migliorando la qualità della vita del paziente.



Comentários


bottom of page