top of page

Il mal di schiena non va in vacanza: come evitarlo e, nel caso, come trattarlo

È arrivata l'estate e non vediamo l'ora di partire per le vacanze per trascorrere dei momenti di relax e divertimento e goderci un po di meritato tempo libero soprattutto se la nostra meta è una località balneare. Il mal di schiena ci potrebbe cogliere all'improvviso rovinando le nostre vacanze: vediamo cosa fare.

MAL DI SCHIENA E VACANZE - Consigli utili per tenere a bada il "colpo della strega"


Valigia
Fai attenzione a sollevare i pesi in maniera corretta

Il mal di schiena è un problema comune che può essere causato o aggravato da sforzi fisici, come il caricamento e lo scaricamento della macchina o un viaggio prolungato in auto. Per ridurre il rischio di mal di schiena durante queste attività, ecco alcuni consigli utili:


PRIMA DI PARTIRE - IL TUO VIAGGIO

Caricamento e scaricamento della macchina: Solleva oggetti e le valigie correttamente: Quando sollevi oggetti pesanti, piega le ginocchia e non la schiena. Mantieni la schiena dritta e solleva il peso con le gambe.


Distribuisci il peso uniformemente: Quando carichi oggetti nella macchina, cerca di distribuire il peso in modo uniforme su entrambi i lati per evitare sbilanciamenti eccessivi.


Chiedi aiuto per il sollevamento: Se l'oggetto è particolarmente pesante o ingombrante, chiedi aiuto a qualcuno o utilizza strumenti come carrelli a mano o cingoli per facilitare il trasporto.


Utilizza il bagagliaio: Quando possibile, posiziona gli oggetti più pesanti nel bagagliaio, in modo che il centro di gravità dell'auto rimanga più stabile.


Pronti per la partenza
È importante caricare l'auto in maniera corretta - evitiamo il colpo della strega


Regola correttamente il sedile: Assicurati che il sedile dell'auto sia regolato in modo da fornire un buon supporto alla schiena. Utilizza cuscini lombari, se necessario, per migliorare il sostegno in questa zona.


Fai delle pause: Durante un viaggio prolungato, ferma l'auto ogni 1-2 ore per fare una breve passeggiata e allungare i muscoli. Questo aiuterà a prevenire la rigidità e il dolore alla schiena.


Mantieni una buona postura: Assicurati di sederti dritto, con le spalle rilassate e i piedi appoggiati bene al pavimento. Evita di inclinarti in avanti o ruotare eccessivamente il busto.


Usa cuscini di supporto: Se necessario, utilizza cuscini di supporto per migliorare l'allineamento della schiena durante il viaggio.


Sposta il sedile: Di tanto in tanto, regola leggermente la posizione del sedile per variare la pressione sulla schiena.


MAL DI SCHIENA E VACANZA -Ecco alcuni suggerimenti su cosa fare se si è colti da un improvviso mal di schiena


Spiaggia e sdraio
Mal di schiena, meglio la sdraio o sdraiarsi sulla sabbia?

Riposa e Modifica le Attività: Se il mal di schiena è lieve, prenditi del tempo per riposare ed evita attività che possano esacerbare il dolore. Se hai pianificato giornate piene di attività sportive che potrebbero stressare ulteriormente la schiena, cerca di evitarlie e prenditi una pausa. Ascolta il tuo corpo e concedigli il riposo necessario per recuperare.


Potresti provare degli Impacchi Freddi o Caldi: A seconda della natura del tuo dolore alla schiena, l'applicazione di impacchi freddi o caldi può fornire un sollievo temporaneo. Gli impacchi freddi aiutano a ridurre l'infiammazione e a intorpidire l'area, mentre gli impacchi caldi possono rilassare i muscoli e migliorare la circolazione sanguigna. Utilizza l'opzione che ti sembra più lenitiva per la schiena.


Pratica Stretching o delle posizioni Yoga: Effettua esercizi di stretching dolci o movimenti che favoriscono la flessibilità e alleviano la tensione muscolare nella schiena. Evita di fare allenamenti impegnativi o movimenti improvvisi che potrebbero aggravare il dolore. Prevenire è sempre meglio, se vai in palestra consulta un trainer che ti può suggerire e insegnare gli esercizi più indicati , oppure se sei seguito da un fisioterapista sicuramente ti potresti far preparare il tuo piano di allenamento personalizzato.


Utilizza Analgesici da Banco: Gli analgesici da banco, come ibuprofene o altri farmaci possono aiutare ad alleviare il dolore e ridurre l'infiammazione. Segui le istruzioni sulla dose raccomandata e consulta un farmacista se hai altre condizioni mediche o stai assumendo altri farmaci.


Mantieni una Buona Postura e Buone Abitudini Motorie: Presta attenzione alla tua postura e alle tue abitudini motorie durante la tua vacanza. Pratica un'ergonomia corretta quando sei seduto, in piedi o sollevi oggetti pesanti. Utilizza sedie, cuscini o cuscini di supporto quando necessario per mantenere un buon allineamento spinale e ridurre lo sforzo sulla schiena.


Mantieni l'idratazione e Pratica il Self-Care: La disidratazione può peggiorare i crampi muscolari e la rigidità, quindi assicurati di bere molta acqua e rimanere idratato. Partecipa ad attività di self-care come massaggi delicati, bagni caldi o tecniche di rilassamento per promuovere il benessere generale e ridurre lo stress, che può contribuire al mal di schiena.


In spiaggia come ci dobbiamo comportare: Per prevenire il mal di schiena se la nostra vacanza verrà trascorsa al mare vale la pena prendere alcune precauzioni. Se hai problemi di iperlordosi, ovvero quando la tua schiena forma un arco nella zona lombare quando ti sdrai, è consigliabile optare per un telo da mare direttamente sulla sabbia anziché utilizzare un lettino. Nel caso in cui la spiaggia non sia sabbiosa, è meglio munirsi di una stuoia. Inoltre, per assicurare un adeguato supporto alla zona cervicale mentre sei sdraiato, è consigliabile utilizzare un cuscino cervicale per sostenere i muscoli del collo e prevenire tensioni dannose. Se non hai a disposizione un cuscino cervicale specifico, puoi optare per un cuscino gonfiabile o arrotolare un telo per posizionarlo sotto la testa. Lo stesso principio può essere applicato a coloro che soffrono di dolori nella zona lombare, utilizzando un supporto posizionato sotto le cosce.


Se il mal di schiena peggiora rivolgiti ad uno specialista: Se il dolore persiste o peggiora, è consigliabile cercare consiglio medico professionale. Visita un professionista sanitario o una clinica locale per far valutare la tua condizione. Possono fornirti una diagnosi adeguata, raccomandare trattamenti appropriati e offrire indicazioni su come gestire il tuo mal di schiena durante la tua vacanza.




Comentarios


bottom of page