top of page

SCOLIOSI IDIOPATICA - LA DIAGNOSI PRECOCE CI PERMETTE DI INTERVENIRE TEMPESTIVAMENTE


La scoliosi idiopatica è una deformità della colonna vertebrale caratterizzata da una ROTAZIONE e “curvatura”  anomale. "Idiopatica" significa che la causa di questo tipo di scoliosi è sconosciuta.

Schiena
Scoliosi idiopatica - fondamentae la diagnosi precoce

Si sviluppa solitamente durante la fase di crescita con il suo picco durante l'adolescenza, tra i 10 e i 17-18 anni prevalentemente nel sesso femminile.

La diagnosi precoce di questa deformità evolutiva è di fondamentale importanza perché permette di intervenire tempestivamente e di monitorare l'evoluzione della curvatura.

Una diagnosi precoce infatti consente di avviare il trattamento in modo tempestivo, quando la colonna vertebrale è ancora in fase di crescita e può essere più facilmente corretta.

La diagnosi della scoliosi idiopatica viene solitamente effettuata attraverso un esame clinico (una visita specialistica semplice che valuta la “forma” della colonna attraverso poche manovre).


Angolo di Cobb
Scoliosi e l'angolo di Cobb
Quando una deformità è visivamente evidente e’ necessario eseguire una radiografia della colonna in toto sotto carico in 2 proiezioni e la misurazione dell'angolo di curvatura (angolo di Cobb).  

In alcuni casi, possono essere necessari ulteriori esami, come la risonanza magnetica o la tomografia computerizzata, per valutare meglio la condizione.

È importante consultare un medico se si sospetta di avere una scoliosi idiopatica o se si nota una curvatura anomala della colonna vertebrale. La diagnosi precoce, come detto, permette di iniziare tempestivamente un trattamento adeguato, che può includere esercizi di rafforzamento muscolare, terapia fisica, l'utilizzo di corsetti ortopedici o, in casi più gravi, intervento chirurgico.



Opmerkingen


bottom of page